martedì 5 agosto 2014

BABÀ NAPOLETANO ORIGINALE

BABÀ NAPOLETANO ORIGINALE

INGREDIENTI

  •   450g farina manitoba (cd americana)
  •   50g zucchero
  • 8 uova intere
  •   160g burro morbido
  •   40g lievito di birra
  • 1 pizzico di sale
  burro per rivestire la tortiera

PER LA BAGNA:

  •   1500ml acqua
  •   650g zucchero
  •   6-8 bucce di limoni non trattati
  •   q.b. rhum
  •   q.b. limoncello

PER LA DECORAZIONE -facoltativa-:

  • 1 bustina gelatina per lucidare
  • 200ml panna da montare
  • frutta o altre decorazioni a piacere


PROCEDIMENTO

Per la bagna: mettere l’acqua con lo zucchero e le bucce dei limoni (senza la parte bianca) in una pentola capiente, mescolare bene per far sciogliere lo zucchero. Portare a bollore e lasciare bollire su fuoco basso per un’oretta. Dopo filtrare e quando è freddo aggiungere i liquori regolandosi per le quantità in base ai gusti personali.

Per il babà:



Setacciare la farina in una ciotola molto capiente, aggiungere lo zucchero, il pizzico di sale, le uova intere, il burro morbido tagliato
a pezzetti ed il lievito sbriciolato:



Mescolare inizialmente con le mani o con un cucchiaio:




Con le fruste a nastro, azionare lo sbattitore alla massima velocità e amalgamare bene.



Continuare con lo sbattitore per 20-30min sin quando l’impasto non si staccherà dalle pareti delle ciotola.
Così:



Lasciare lievitare in luogo non freddo e non ventilato, inizialmente con un panno umido, avendo cura di toglierlo prima che l’impasto lievitando si attacchi al panno. Intanto imburrare bene lo stampo o gli stampi:



Quando l’impasto sta per superare le pareti della ciotola, poco prima che fuoriesca, trasferirlo delicatamente nello/negli stampo/i e livellare bene la superficie. Se usate più stampi dovete calcolare che in ognuno l’impasto sufficiente è poco meno della metà della capienza dello stampo:







Lasciare lievitare per la seconda volta. Il babà è pronto per essere infornato quando l’impasto ha raggiunto il bordo dello stampo.





Infornare quindi in forno già caldo a 200° per 25-35min (in base alla grandezza dello stampo).





Sfornare e sistemare in una ciotola capiente. Iniziare a bagnare il babà quando è ancora caldo.




( di questo, che sta capovolto, è venuta un po' piccola la "testa" perchè come dicevo all'inizio, era la prima volta che usavo questi stampi nuovi proprio per il babà, ho sempre usato quelli a ciambella?



Bagnare ogni tanto fin quando il babà riesce ad assorbire la bagna. Prima dell’eventuale decorazione o di servirlo, trasferirlo delicatamente in un vassoio dal bordo alto.

Per la decorazione: preparare la gelatina per lucidare e spennellare delicatamente la superficie.



Montare la panna e decorare. Sistemare le altre eventuali decorazioni. (Alcuni lo decorano con crema pasticcera e frutta. )
Io ho usato panna montata e fiori vari fatti in MMF:


(solo per questo in foto qui, è sufficiente la DOSE DIMEZZATA con 4 uova)
















ALTRE FOTO DI BABA' FATTI IN ALTRE OCCASIONI:
1) Nello stampo a ciambella grande (questa dose INTERA da 8 uova) è enorme:







2) Nello stampo a ciambella piccolo (dose dimezzata da 4 uova):




3) Nello stampo a ciambella piccolo (dose dimezzata da 4 uova):



Nessun commento:

Posta un commento