lunedì 22 febbraio 2016

MATERA? NO! GRAVINA IN PUGLIA, LA PERLA DELL'ALTAMURGIA




Gravina in Puglia della Terra di Bari, una città fino a poco tempo fa sorniona ma che in passato è stata la seconda città del regno di Napoli come importanza e ricchezza e andando ancora indietro nel tempo fino a più di diecimila anni fa è stata sempre un grande centro di aggregazione.
Oggi purtroppo anche a causa dell’unità che ci è stata imposta con la violenza, è in decadenza, non solo per gli eventi post unitari ma anche per decadentismo politico fino a giungere ad oggi in cui un sindaco coraggioso Alesio Valente, 
Il Sindaco Alesio Valente
il quale tenta con tutte le sue forze di opporsi alle oligarchie familiari che hanno utilizzato l’amministrazione comunale , anche con il permesso dei politici di Roma, come unica fonte di potere per soggiogare la popolazione e renderla accidiosa e disponibile a concedere i loro favori, insomma un paniere di voti elettorali per i propri scopi.
Ultimamente stiamo assistendo ad una volontà di rivalsa mal guidata dal fenomeno penta stellato che promette mari e monti senza fondamento a volte, tutti alla fine stiamo assistendo ad un riciclaggio politico di vecchi esponenti di altre forze che non essendo riusciti in essi ci provano a veder le stelle, ma questa è un'altra storia.
Vi voglio parlare di una città, con orgoglio voglio scrivere che è la mia città, la quale nulla ha da invidiare alla vicina Matera se non l’amministrazione passata che l’ha portata a galla, una città bellissima architettonicamente, in cui storia, arte e panorama da fiaba o da UNESCO si fondono a creare uno spettacolo unico al mondo.
Condiviso da tutto il mondo come dimostrano alcuni scatti miei e del mio amico Antonio Pepe fatti per caso, condivisi in un album del noto social Facebook dal quale tutto il mondo ha condiviso lo spettacolo dell’alta murgia, più di 500 condivisioni in tutto il mondo e tutt’oggi il fenomeno non si ferma ancora.
Qualcuno stizzito direbbe come mai tanta notorietà? Quale è la ricetta?
Un solo ingrediente, “Gravina”! La perla dell’alta murgia che vi invito a visitare e soprattutto ad amare
Rocco Michele Renna

qui le foto su Facebook

Nessun commento:

Posta un commento