lunedì 22 giugno 2015

Bossi contro Salvini


ormai la commedia ruba voti della lega si è estesa al sud di quella penisola che i leghisti stessi hanno vituperato con le loro fandonie separatiste,  perdendo consensi sul loro territorio perchè la gente non è stupida ad oltranza, e si è resa conto che le chiacchiere leghiste prima di Bossi e adesso di Salvini non stanno ne in celo ne in terra. Tentano la via del sud come i loro antenati 153 anni fa.
Lo scrittore Lino Patruno ha saputo, in poche righe, esprimere quello che la parte sana del Sud Italico pensa veramente di loro

Lino Patruno:
"Bossi contro Salvini: <Quelli del Sud i voti a lui non li daranno. Quindi basta con questa discesa a Sud. Quelli del Sud vogliono i soldi, mica vogliono cambiare il Paese. Hanno sempre compartecipato con Roma ai banchetti coi soldi rubati al Nord, è difficile che cambino adesso>. Come è noto, Bossi è quello che con i soldi pubblici pagava la falsa laurea al figlio Trota e comprava diamanti in Africa. Ma vogliamo rassicurarlo: Salvini al Sud ha preso più pomodori che voti. E non per ciò che dice Bossi, ma perché i meridionali sono generosi: hanno fatto assaggiare in modo un po' spiccio a Salvini uno fra i loro migliori prodotti. E quanto ai cento pugliesi al raduno leghista di Pontida (compresa l'unica consigliera comunale del Carroccio nella regione), nessuno si è illuso che al Sud fossero tutti intelligenti. Infatti"


Nel suo ultimo libro Patruno ha saputo incidere nell'animo del lettore, a lettere indelebili come un marchio a fuoco, le ragioni perchè è meglio vivere a Sud

Tratto dall'ultima Opera di Lino Patruno "Il Meglio A Sud"

"Chi ha detto che il Sud è solo Divario col Nord? Perché il temuto Deserto del Sud può attendere? Sappiamo che il Sud produce più di interi Stati europei? Come mai 500 anni dopo c’è un Galileo Galilei terrone? Conosciamo il Sud in grazia di Dio? Abbiamo mai visitato il Museo degli Orrori contro il Sud? Siamo sicuri che Mafia faccia rima con Sud? Qual è il Sud cui conviene restare peggiore Sud? Davvero crediamo che non ci sia anche un peggiore Nord? Cosa spinge sempre più giovani a restare al Sud o a tornarci? Tu non conosci Il meglio Sud. Tu non conosci le Resistenze del Sud: la traversata dei cento nuovi Mosè, il fior fiore delle cento Idee creative, le trincee dei cento Ribelli positivi. Questo libro è un viaggio nel giorno buono di un Sud che entra nel Futuro del mondo tecnologico partendo dal Passato della città di pietra."

per tutto quello che fa per noi lo scrittore Lino patruno lo ringraziamo come solo noi del sud sappiamo fare con un vero abbraccio fraterno e vi consiglio di comprare la sua ultima opera "Il Meglio A Sud" editore Rubbettino

Rocco Michele Renna


______________________________________________________

Lino Patruno (Bari, 1948) è un giornalista e scrittore italiano.

Biografia

Inizia giovanissimo, all’età di 18 anni, a dedicarsi al giornalismo ed alla scrittura. Poi si laurea in economia, con indirizzo sociologico. È sposato e ha una figlia.

Nel 1966 entra nella redazione de "La Gazzetta del Mezzogiorno" di Bari. In data 16 maggio 1973 diventa giornalista professionista.

Dal 1991 è docente alla facoltà di Economia dell'Università di Bari. Insegna prima comunicazione pubblica al Dipartimento Universitario di marketing e comunicazione d'impresa e poi Economia e tecnica della pubblicità al Corso di laurea di Marketing e comunicazione d'impresa. Ricopre la carica di editorialista e direttore della Scuola dell'Ordine dei Giornalisti della Puglia.
Attività professionale

Nel 1995 è nominato direttore responsabile del quotidiano “La Gazzetta del Mezzogiorno”.

Per dieci anni è anche coordinatore e direttore della emittente televisiva Antenna Sud e collaboratore dell'Ufficio stampa della Fiera del Levante.

Nel 2003 è docente al master di Beni culturali e comunicazione all'Università di Foggia. Nel 2007 è docente di Scrittura giornalistica al Master di giornalismo Università di Bari e Ordine dei giornalisti di Puglia (scuola della quale è poi nominato Direttore).

Nel 2008 cessa la direzione del quotidiano e diviene editorialista, titolare di una rubrica e autore di critiche cinematografiche sulla stessa testata "La Gazzetta del Mezzogiorno".
Premi e riconoscimenti

    Premio speciale Saint Vincent per la campagna "Nobel al Salento" (su "La Gazzetta del Mezzogiorno");
    Premio Fondazione di San Domenico sulla civiltà rupestre;
    Premio "Giochi del Mediterraneo";
    Premio Campione dell'Ordine dei Giornalisti di Puglia;
    Premio Bari – Franco Sorrentino;
    "PREMIO CITTA' di MONOPOLI" settore cultura anno 2014

Pubblicazioni

Lino Patruno è uno scrittore legato alla sua terra, a cui ha dedicato una quindicina di libri sui temi della politica economica, del Sud, in particolare su Puglia e Basilicata (storia, cultura, arte e folclore). Seguono alcuni titoli:

    Alla riscossa terroni. Perché il sud non è diventato ricco. Il caso Puglia - Editore: Manni
    Alle sponde del Mediterraneo - Adda Editore
    Bari vecchia - Adda Editore
    Bari la città di San Nicola - Mario Adda Editore
    Invito a Bari -Mario Adda Editore
    Bari. Istruzioni per l’uso - Mario Adda Editore
    Trani - (con Stefania Mola e Raffaele Nigro) - Adda Editore
    Invito in Basilicata (con Raffaele Nigro) - Adda Editore
    Puglia meravigliosa (con Ornella Cucci) - Capone Editore
    Puglia e Basilicata. La natura e i segni dell’uomo - Editoriale Giorgio Mondadori
    Puglia e Basilicata. Mura, castelli e dimore (con prefazione di Franco Cardini) Edito dalla Banca Popolare di Bari
    Puglia e Basilicata. I luoghi e i gesti della fede (con prefazione di Franco Cardini) Edito dalla Banca Popolare di Bari
    Puglia e Basilicata. L’uomo e le sue tradizioni (con prefazione di Franco Cardini) Edito dalla Banca Popolare di Bari
    Fuoco del sud - La ribollente galassia dei Movimenti meridionali - 2011, Editore: Rubbettino[4].
    Ricomincio da Sud - È qui il futuro d'Italia - 2012, Editore: Rubbettino
    Io resto al Sud

    ^ Fonte: Nicole Cascione “Lino Patruno, un maestro nel panorama del giornalismo italiano” 30 settembre 2011 – dal sito www.lintervista.it
    ^ "Ricomincio da Sud". Lino Patruno racconta il Meridione delle "eccellenze"
    ^ Fonte: sito www.linopatruno.com
    ^ Fonte - Rubbettino Editore http://www.store.rubbettinoeditore.it/fuoco-del-sud.html
    ^ Fonte - Rubbettino Editore http://www.store.rubbettinoeditore.it/ricomincio-da-sud.html
    ^ Repubblica@Scuola

Nessun commento:

Posta un commento